Le 5 malattie più comuni del Betta Splendens - Betta Splendens Italia

Le 5 malattie più comuni del Betta Splendens

di Matteo Massucci gennaio 20, 2022 2 Min Letti

Le 5 malattie più comuni del Betta Splendens

I Betta Splendens hanno una serie malattie che però nella maggior parte dei casi possono essere prevenute e curate.

Le malattie dei Betta possono essere classificate come batteriche, fungine o parassitarie .

La maggior parte delle infezioni fungine deriva da precedenti condizioni di salute del pesce.

I disturbi parassitari sono i più contagiosi e possono essere introdotti nell’acquario da nuovi pesci.

Le cause delle malattie batteriche sono soprattutto causate da acque di scarsa qualità e manipolazione dei pesci in modo scorretto.

Di seguito possiamo trovare le 5 malattie più comuni dei Betta Splendens:

1. Cornea torbida
2. Foruncolosi
3. Idropisia
4. Disturbo della vescica natatoria
5. Rotazione della pinna



1. CORNEA TORBIDA

Questa malattia provoca pellicole biancastre sugli occhi del pesce e può essere prevenuta migliorando la qualità dell’acqua.

La cornea torbida può essere trattata con antibiotici, non è una malattia fatale ma può compromettere la vista del pesce e il rischio di infezioni.


2. FORUNCOLOSI

I sintomi della foruncolosi comprendono ulcere cutanee e piaghe rosse aperte che possono apparire anche su pinne e coda.

La qualità di una buona acqua può prevenire efficacemente la malattia.

Per questo disturbo batterico è consigiata una cura di antibiotici.

La foruncolosi può uccidere i pesci che non ricevono cure in tempo.


3. IDROPISIA

Non esiste una cura nota per l’idropisia ma alcuni farmaci possono aiutare.

L'idropisia è un disturbo mortale che colpisce i reni del Betta Splendens.

Il pesce infetto può avere addome gonfio a causa dell’accumulo di liquido interno.

Altri sintomi dell’idropisia nel Betta possono essere anche squame rivolte verso l’esterno e occhi infossati.

La caricabatterica può essere prevenuta mantenendo pulito l’acquario e alimentando i pesci con cibi ricchi di vitamine.


4. DISTURBO DELLA VESCICA NATATORIA

Conosciuto anche come flipover, questo disturbo costringe i Betta e tutte le altre spece di pesci a galleggiare sulla superficie dell’acqua.

Il pesce con questo distrubo nuota lateralmente e sottosopra nella vasca.

Questa patologia è causata da costipazione, cattive condizioni dell’acqua, infezioni da parassiti o batteri e organi ingrossati.

Può essere controllato mantenendo un’acqua di alta qualità, evitando l’eccessivo accumulo e alimentando il pesce con la giusta quantità di alimenti freschi e ricchi di fibre.


5. ROTAZIONE DELLA PINNA

Questa malattia colpisce le pinne e le code dei pesci Betta.

Può essere causata da batteri o funghi, le pinne e la coda sembrano sciogliersi a causa della decomposizione.

Questa malattia può essere prevenuta mantenendo pulito l’acquario o le condizioni di vita del pesce.

La putrefazione della pinna e della coda può essere trattata con farmaci contenenti antibiotici.

Inoltre se viene efficacemente trattato in tempo, la mortalità del pesce è media.

Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.


Anche in Betta Blog

Storia dei Betta | Gli Antenati

di Enzo Miracapillo aprile 05, 2022 2 Min Letti

Leggi di più
Betta Splendens Consigli Utili

di Enzo Miracapillo marzo 31, 2022 2 Min Letti

Leggi di più
IL BETTA SPLENDENS
IL BETTA SPLENDENS

di Matteo Massucci febbraio 08, 2022 4 Min Letti

Leggi di più